sabato 30 giugno 2018

UN SEGRETO PER PER MIGLIORARE IL TUO INGLESE: QUALE E' IL TUO 20%



Secondo la regola di Pareto l’80% dei risultati è generato dal 20% dello sforzo.

Quale è il tuo 20% ?
Ognuno ha il suo stile,il suo ritmo e modo di imparare e memorizzare.La domanda smart e furba è

COSA FARAI CON IL TUO INGLESE?
L'inglese non è una materia.....è UNA LINGUA
A scuola insegnano l'inglese come una materia al pari di matematica,scienze.....

L'inglese è una lingua per comunicare e se viene insegnato con gli stessi criteri didattici come una materia si “installerà” nella memoria a lungo termine ma nel posto sbagliato insieme a scienze,storia….

la memoria esplicita consente di ricordare nomi di cose, nomi di persone e luoghi

L'inglese viene memorizzato nella area linguistica chiamata memoria implicita Ognuno in quella area ha installato la propria lingua madre che per noi è l'italiano


Le conseguenze l'insegnamento dell’inglese in classe spesso usando troppo l'italiano che conseguenze ha? Porta a convinzioni sbagliate non sono portato non riesco a parlare dopo anni di scuola
l'inglese è un osso duro


Gli italiani sanno la grammatica inglese, ma rispetto agli altri paesi europei, la sanno parlare ben poco!

domenica 11 febbraio 2018

memo inglese: il segreto per imparare i verbi irregolari





I  verbi irregolari (+di 180)sono uno dei primi ostacoli  da superare nella corsa verso il traguardo del  imparare l'inglese.

Per memorizzare occorre costruire uno schema come quando hai imparato alle elementari le tabelline

Per memorizzare il significato occorre fare una associazione.Ecco 2  dei vari metodi


1 associazione tris
visiva: con una immagine significativa
uditiva: ripeti le 3 parole di ogni verbo più volte con voci diverse
cinestetica . associa il verbo a un movimento significativo


2 associazione verbi-colore
per ogni gruppo di verbi scegli lo sticker di un colore (come nella immagine sopra)
e scrivi in sequenza il paradigma poi attaccalo dove puoi vederlo spesso.


3  Associazione verbo frase
a ogni verbo associa 3 brev frase significative per te
in mio esempio
I think out of the box
I thought out of the box with Mario
I have thought out of the box several times

Ecco il primo schema A-B-B
In questo schema entrano i verbi irregolari che hanno nel paradigma il passato e il participio uguali
Ecco qui nell'immagine un esempio con i primi 10























vuoi imparare l'inglese più rapidamente per il tuo lavoro
o per un esame?
fai il discovery test
1 test stile di apprendimento
2 test di livello
3 sessione di 60 minuti via Skype 

secondo il tuo profilo ti darò  tanti consigli utili e le 
tecniche che funzionano per te

in promo fino al 30  marzo  69 euro






venerdì 2 febbraio 2018

Vuoi imparare l'inglese? 3 cose che nessuno ti ha detto (ma che devi sapere)





L'inglese te lo trovi dappertutto in ogni ora della giornata: al lavoro, negli annunci pubblicitari,in Tv nei talk...
E' difficile ignorarlo ma molte persone lasciano perdere perché 'non sono portato'
Dopo anni di studio a scuola o in vari corsi hanno gettato la spugna oppure per infilare una frase partono dalla frase in italiano e poi la traducono.


le 3 cose che nessuno ti ha detto

1 il tuo monitor è da ri-programmare

hai mai notato che quando ti interessa una attività,una canzone... riesci ad impararle o memorizzarle più rapidamente?
La cosa si fa ancor più rapida se incontri una persona straniera che it colpisce o con la quale vuoi mantenere i contatti.

Ma il monitor cosa c'entra?
Il monitor in questo caso non è quello del pc ma uno schermo interno che si accende e registra le cose da imparare secondo criteri che variano con l'età,le motivazioni,il grado di autoefficacia (ce la posso fare o questa cosa mi crea ansia?)

Se rimane in modalità off puoi pregare tutto lo staff dei santi che farai tripla fatica
Quando rimane in modalità off?

Vediamo alcuni casi comuni
•l’argomento che leggi,ascolti o studi non ti interessa,è noioso o magari difficile
• sei obbligato a impararlo perché hai un esame,te lo hanno imposto al lavoro
• incominci ad andare in ansia se non capisci tutto( devo capire per non fare figuracce)

L'ansia della performance e la paura di sbagliare sono due delle bestie nere quando da adulti dobbiamo imparare qualcosa di nuovo.

Per accendere e tener acceso il tuo monitor è necessario
1 tenere l'ansia al minimo
per questo ci sono tecniche FLA (Foreign Language Acqusition) appositamente studiate per chi vuole imparare un'altra lingua
2 tener viva la motivazione e la curiosità
se hai un obiettivo da raggiungere che ti interessa o la cultura,la musica, il modo di vivere di quel ti Paese interessa ecco che apprendere ti sembrerà meno faticoso

2 cambiare ottica

Quando impari una lingua all'inizio immagina di indossare un altro abito… mentale
Lo schema dell’inglese è completamente diverso e assorbirlo e memorizzarlo è un processo inconscio che non ha nulla a che fare con la grammatica mentre impararlo è un processo conscio.
Ogni lingua fa emergere un aspetto diverso perché ogni lingua ha la sua anima,la sua mentalità.

Quando parli in un’altra lingua la tua mappa mentale è diversa, hai a disposizione un altro modo di decodificare la realtà quindi puoi arricchire il tuo modo di vedere il mondo e allargare la tua mente.

per approfondire leggi parlare inglese è come essere un’altra persona?

3 trovare il tuo stile

Se l’inglese ti viene insegnato in un modo che è in totale conflitto con il tuo stile di apprendimento probabilmente presto ti annoierai e ti scoraggerai ( non sono portato…è troppo difficile..) e magari lascerai perdere.
Occorre conoscere il metodo learning style e saperlo applicare.
Lascia che racconti in sintesi la mia esperienza
Come docente e English coach ho studiato questo argomento e l'ho testato sul campo con oltre 1000 studenti di età varie,liberi professionisti,in classi o in percorsi individuali.
Ho condotto workshop interattivi per docenti al British Council e presentato i risultati di questo approccio in congressi nazionali e internazionali.

Come si fa a sapere il proprio stile?

Innanzitutto ci sono dei test mirati per il learning style
poi naturalmente un test per capire il livello di conoscenza dell'inglese da cui partire


Se vuoi veramente imparare l’inglese
• con un metodo adatto al tuo stile di apprendimento
• al tuo ritmo
• attraverso argomenti che per te sono interessanti
• con risultati rapidi che ti diano soddisfazione
• con schede,podcast preparati solo per te


La soluzione è  l’English coaching      



 clicca

un piano personalizzato per le tue esigenze

L’efficacia della Personalizzazione

non riciclo mai le stesse lezioni per i vari studenti.
Ogni studente è unico,ha interessi,ritmo di apprendimento diverso….
non seguo libri scolastici ma preparo ogni volta il materiale adatto.

Incontro il/la studente per capire i suoi obiettivi,le sue esigenze,i suoi punti di forza e quelli critici per offrire un servizio su misura o il percorso più adatto
con un rapporto qualità/prezzo competitivo



contattami per informazioni o per una lezione di prova
info@vittorianervicounselor.it



domenica 5 novembre 2017

BACK TO THE FUTURE :come usare i futuri in inglese


la regola aurea
per scegliere il tipo di futuro corretto bisogna sempre partire dal presentee chiedersi quanto sono sicuro che qualcosa avvenga


qui e ora:scala di probabilità
  

ecco una breve spiegazione

PRESENT CONTINUOS  detto diary future
se adesso si sa già come se fosse scritto in una agenda
esempi:
appuntamenti fissati,impegni presi in anticipo,cene,eventi,attività,incontri....

qui e ora: le previsioni





in merito all'argomento previsioni dobbiamo distinguere fra previsioni basate su evidenze che già ci sono nel qui e ora
e previsioni basate su desideri,supposizioni,ipotesi
 
BE GOING TO  
se adesso ho la quasi certezza che qualcosa (non) sta per accadereHe's going to sneeze     Sta per starnutire  
They aren't going to win the match  Non vinceranno la partitaMary is going to be angry      Mary sta per arrabbiarsi


per una spiegazione chiara con esempi pratici di come usare i futuri ecco il servizio

                 Back to the future




martedì 4 aprile 2017

English coaching: Come deve essere un buon tutor per aiutarti a imparare l'inglese? la formula 30/30/40



Nel  post  ho scritto a proposito della differenza fra docente e language tutor per aiutarti a imparare l'inglese 

Quali sono le caratteristiche di un buon  language tutor ?
Esiste una formula :30/30/40

Secondo gli esperti il mix ottimale per è
30% competenze linguistiche
30% competenze metodologico-didattiche comunicative
40% passione

Molto spesso  le persone si limitano a considerare il costo di una lezione.Il criterio è quello,giustamente,del risparmio: massimo risultato,massimo risparmio
In rete si offrono lezioni a prezzi stracciati.Molti madrelingua e italiani, si improvvisano docenti e propongono ripetizioni... ma la qualità?
Ripetere regole,far fare esercizi può essere sufficiente se ci si accontenta di qualcosa di abborracciato.Quel che manca è una visione più ampia data dall'esperienza e dalla competenza didattica.

La competenza per quanto riguarda le metodologie più adatte per ogni persona che vuole imparare,il tener conto del suo stile di apprendimento per ottimizzare il tempo e quindi risparmiare tempo e soldi non si inventa.A ognuno il suo mestiere.  
                                                                                                                                              la passione fa la differenza
Ogni docente porta qualcosa di diverso,unico dal punto di vista personale,professionale.
L'elemento importante che fa la differenza è la passione
Aver passione nell'insegnare è cruciale perché insegnare  non significa solo trasmettere nozioni ma educare,far leva sulle potenzialità di ognuno, ascoltarlo,preparare ogni lezione al meglio,provare metodi nuovi, aggiornarsi continuamente per quanto riguarda la didattica,la metodologia...

Non è tutto oro quel che luccica..
Uno dei metodi che va per la maggiore è 'Instant English' di John Peter osannato da giornali e TV ,"il metodo fatto apposta per gli italiani" come afferma lui stesso nel suo sitoE' proprio così?

 In un articolo
 il professor Rotatori, linguista specializzato in fonetica inglese e italiana.(Università degli Studi di Roma Tor Vergata)  puntualizza
 
Mr Sloan non è,a mio avviso, la persona adatta per insegnare inglese agli italiani. Ciò si evince chiaramente dai suoi video postati in Internet: molte delle affermazioni che egli fa riguardo la lingua inglese e la sua pronuncia risultano false o solo in parte corrette.

Non metto certo in dubbio la bravura di Sloan comico; piuttosto chiedo agli italiani di prestare maggior attenzione alle attrattive della pubblicità e del commercio. La vendita di tante copie di libri o corsi di lingua come quelli prodotti da Mr Sloan non implica per forza che gli stessi siano di qualità.! Perché gli italiani persistono nel comperare i suoi libri/corsi? Forse perché Mr Sloan è madrelingua e quindi più 'affidabile' di molti altri insegnanti di lingua che non lo sono? 

in questo video il prof. Rotatori analizza alcune inesattezze di John Peter Sloan,autore di 'Instant English'

la mia esperienza personale
Ho conosciuto personalmente John e l'ho incontrato più volte mentre stava organizzando l'apertura della sua scuola per capire il suo metodo.

Come docente e formatore ho una lunga esperienza e devo concordare con la critica nell'articolo del prof.Rotatori.

ecco una pagina di uno dei suoi libri :' English express'
 Tradurre dall'italiano non è il modo migliore per imparare l'inglese.
 L'ordine delle parole nelle 2 lingue è diverso.Gli svantaggi sono
1lentezza
2 alta probabilità di commetterai errori


Un insegnante scarso si lamenta,un insegnante nella media spiega,un bravo insegnante insegna,un ottimo insegnante incoraggia e ispira (Hosur Narasimhaiah,educatore indiano)

qual è il metodo migliore per imparare l'inglese
Non esiste IL METODO magico e segreto per impararlo.
L'unica 'ricetta' valida è un mix di fluency e accuracy
fluency cioè l'inglese per comunicare con gli altri a vari livelli : nel quotidiano,al lavoro,per discutere argomenti specifici...
accuracy cioè parlarlo evitando di fare blunder ( errori madornali) e i classici errori che spesso gli italiani fanno.

pronuncia
moltissime parole hanno diverse varianti di pronuncia e tutte sono ugualmente corrette.
esempio
often  GB  /
ˈɒf.ən//ˈɒf.tən/  US: /ˈɑːf-/ quindi la 't' può essere/non essere pronunciata
sento spesso in TV pronunciare male la parola bomber  /
ˈbɒm.ər/.La 'b' non si pronuncia


grammatica
police is in the street  police è plurale quindi ARE
leggi :
l'articolo  a/an

può interessarti
Quali sono i tranelli dell’inglese?









Prova a fare un Mini Check up

1 some
non si usa nelle frasi negative vero o falso?

2 qual è la differenza in queste frasi ?
2.1
a) You’re always criticizing my ideas
b) You always criticize my idea

2.2
a) I must go
b) I have to go

2.3
a)Have you finished?
b) Are you finished?

2.4
a) John has been to London
b) John has gone to London



CHIAVE TEST
1 falso.Some significa ‘una parte’
es I don’t like some Italian Music

2.1
a) denota critica,impazienza
b) per descrivere una abitudine di routine
2.2
a) è un obbligo che dipende da me
b) un obbligo che dipende da qualcosa o qualcun altro
2.3
a) domanda neutra
b) domanda che denota irritazione
2.4
a) è andato e tornato
b) è ancora a Londra


VUOI INFORMAZIONI?    CONTATTAMI




 può interessarti




sabato 28 gennaio 2017

Trump:due parole inglesi per definirlo



 a  hucksters
In Italia diremmo imbonitore,venditore di pentole

He has the street smarts  sapersela scavare,essere scafato
In italia diremmo che è Il tipo cazzimmoso che ha 'cazzimma'( termine napoletano) quella furbizia opportunista e narcisista,quella filosofia del 'il mio fine giustifica qualsiasi mezzo'


ecco un articolo dove si parla della ipotetica intelligenza di Trump

Another Trump Lie: 'I’m Smart'
It isn’t clear if he’s trying to convince his interviewer or himself.


nella foto
 essere intelligente non renderà ricco
ed essere ricco sicuramente non ti renderà intelligente

sabato 21 gennaio 2017

La preposizione AT




Le preposizioni in inglese sono una delle aree problematiche per chi vuole padroneggiare questa lingua
Ce ne sono 150
94  composte da una sola parola come at,on,in.....
56 composte da più parole( because of,next to,apart from....)

Ecco cosa dice uno studio
there are several areas of grammar that give Italians trouble, but two of the most important are prepositions and verb tenses.
Italian has many prepositions which are similar to English prepositions, but the two sets do not quite overlaP.EXAMPLE   She is married with him    instead of   She is married to him

The correct prepositions for use with various adjectives and verbs just have to be learned by rote and experience.
(TEFL Problems for Learners in Italy)